lei e lui, 14

LEI: «Ti prego, amore, mi piaci da morire con la barba e i capelli lunghi da intellettuale sballato sfinito sciupato»
LUI si manifesta per un anno in società come un barbone disperato
LEI (un anno dopo) «Amore! ma quand’è che ti tagli ‘sti capelli? e sai, senza barba sei fichissimo, hai un’aria così pulita, manageriale…»
LUI si reca dal barbiere