«il sesso vede dentro di noi»

– Il mio umore cambia di continuo. Ma quando mi sento vivo e in forma, sono estremamente perspicace. Sai cosa vedo quando ti guardo? Vedo una donna che vuole vivere il proprio corpo senza vergogna. Di’ che non è vero.
Il sesso ci smaschera. Il sesso vede dentro di noi. Ecco perché è così devastante. Ci spoglia delle apparenze. Vedo una donna seminuda, esausta e bisognosa, accarezzare una bottiglia di plastica stretta tra le cosce. Sono tenuto a considerarla una dirigente e una madre?
Lui non deve fare la cosa indicibile che vuole fare. Deve soltanto dirla. Perché entrambi sono al di là di ogni schema di comportamento prestabilito. Deve soltanto pronunciare le parole.
– Pronunciale.
– Voglio fotterti lentamente con quella bottiglia senza togliermi gli occhiali da sole.
I piedi le scivolarono in avanti. Emise un suono, rivelò se stessa, la propria anima in rapido crescendo.

Poi uomo e donna giunsero al culmine più o meno insieme, senza toccare l’altro né toccarsi.

Don De Lillo, Cosmopolis