Tutta la notte so che l’abbandono sono io. Che la sola voce piangente sono io. Si può cercare con delle lanterne, e percorrere le menzogne d’un ombra. Sentire che il cuore è nelle gambe e l’acqua nei luoghi antichi del cuore.
Tutta la notte ti chiedo perché. Tutta la notte mi dici di no.

Alejandra Pizarnik, Poesie francesi (traduzione di Paulina Spiechowicz)

Alejandra Pizarnik
Alejandra Pizarnik