Gatsby credeva nella luce verde, il futuro orgastico che anno per anno indietreggia davanti a noi. Ci ha eluso allora, ma non importa: domani andremo più in fretta, allungheremo di più le braccia … E una bella mattina –

– Così continuiamo a remare, barche contro corrente, incessantemente sospinti nel passato.

(trad. it. Daniele Martino©)

F. Scott Fitzgerald, The Great Gatsby (1925), finale

Baz Luhrmann, “The Great Gatsby” (2013), finale