«Il Sè è un oceano senza spiaggia. Lo sguardo su di esso non ha un inizio né una fine, in questo mondo e nel prossimo».

ibn al-‘Arabi (1165-1240)
epigrafe di Bill Viola per “Ocean Without a Shore” (2007)